Bonifica amianto

Ci occupiamo di operazioni di bonifica di amianto, impiegando tecniche all'avanguardia, di grande efficacia e sicure per la salute di operatori e utenti del sito oggetto dell'intervento.

 

I rischi per la salute

L'amianto è un materiale la cui pericolosità è oggi ampiamente nota, ma che tuttavia ha avuto un ampio utilizzo nel recente passato in ambito soprattutto edile.

L'eternit, nome commerciale del più diffuso tipo di fibrocemento è stato impiegato in particolare per la produzione di tettoie e per la coibentazione delle tubature, grazie alle sue doti di leggerezza e resistenza ad usura e corrosione. Una volta assodato come lo sbriciolamento dei manufatti in eternit e la diffusione per via aerea delle particelle di amianto fossero causa di malattie molto gravi come l'asbestosi e diversi tumori della pleura, l'impiego di questo materiale è stato reso illegale e la sua produzione interrotta.

 

Rimozione e incapsulamento

Esistono tuttavia ancora oggi numerosi siti, specialmente di natura industriale, ma anche civili, in cui è possibile trovare manufatti in amianto. E' molto importante per la tutela della salute pubblica intervenire per la loro bonifica, onde evitare i rischi derivanti da un loro abbandono e dal conseguente deterioramento delle superfici.

  

Procedure lavorative e burocratiche in caso di rimozione:

-  Redazione e presentazione del piano di lavoro alla ASL competente

-  Campionamenti ambientale per la rilevazione di fibre di amianto aero disperse.

- Qualificazione C.E.R. del rifiuto in base al D.Lgs n° 22 del 05.02.97 attraverso la campionatura e l' analisi con microscopio denominata MOCF (Microscopia Ottica a Contrasto di Fase) o con analisi SEM (Microscopia Elettronica a Scansione).

-  Rilievo fotografico a colori dell'area interessata e del rifiuto da bonificare.

- Rimozione dei manufatti contenenti amianto eseguito da operai specializzati in possesso di regolare attestati ai sensi del D. Lgs. 277 del 1991, della Legge 257 del 1992 per i dispositivi di protezione individuale (D.P.I.) e con irregolari permessi di interdizione alle aree ai non addetti ai lavori.

- Trattamento dei rifiuti con prodotto incapsulante del tipo Fixed D per evitare la dispersione delle fibre durante la rimozione e garantire la protezione sanitaria degli operatori.

-  Imballaggio dei materiali pericolosi con uno strato di polietilene di adeguato spessore come da normativa vigente, etichettati e caricati su mezzo idoneo autorizzato al trasporto all'impianto di stoccaggio.

-  Pulizia, decontaminazione e campionatura ambientale per la restituzione a norma del cantiere.

-  Certificazioni di avvenuta bonifica e avvenuto smaltimento all'impianto autorizzato.

  

La nostra azienda, specializzata in servizi ambientali, è in possesso delle competenze professionali e delle necessarie autorizzazioni rilasciate dalle autorità competenti per eseguire servizi di bonifica di siti inquinati dalla presenza di amianto.